TEL: +1800 9090 800
Your FASHION YOUR WAY with over 50% discount!

Nessun prodotto nel carrello.

Alberico Evani

Alberico Evani

Alberico Evani

Chi è Alberico Evani? Online età, altezza, peso, data e luogo di nascita, biografia, profili social (Instagram, Facebook, etc.) e vita privata per conoscere chi è Alberico Evani

  • Nome: Alberico
  • Cognome: Evani
  • Soprannome: Chicco
  • Altezza: 174 cm
  • Peso: 73 kg
  • Data di Nascita: 1 gennaio 1963
  • Età: 58
  • Luogo di Nascita: Massa
  • Segno Zodiacale: Capricorno
  • Categoria:

Alberico Chicco Evani è l’uomo del momento, non solo per aver vinto Euro 2020 con l’Italia, ma anche per la classe e lo stile sfoggiati in questo europeo. Qualità esaltate da Mr Porter, portale dedicato alla moda maschile, che definisce il secondo del “Mancio” “un sarto milanese“, “quel tipo di persona che non penseresti mai di trovare su un campo di calcio. Dovrebbe stare in una piazza di Roma a bere un Campari, non occuparsi di cose volgari come tenere una sessione d’allenamento a istruire un difensore su come stare sul campo di gioco“.

Chi è Alberico Evani?

Alberico Evani, detto anche “Chicco” è originario di Massa e nasce il 1° gennaio del 1963 sotto il segno del tostissimo Capricorno. Sin da piccolo coltiva una profonda passione per il calcio che, di fatto, lo spinge a trasferirsi all’età di 14 anni a Milano: proprio nel capoluogo meneghino viene notato dal Milan che lo ingaggia per il proprio settore giovanile.

L’esordio ufficiale con la maglia rossonera avviene in Serie B nel 1980 e nel corso degli anni si ritaglia un ruolo importante in squadra, diventando così una bandiera del Milan e con il quale vince in tutto 3 scudetti, 2 Champions League, 2 Supercoppe Italiane, 2 Supercoppe Europee e 2 Coppe Intercontinentali. Conclusa la parentesi rossonera, Evani emigra alla Sampdoria per poi appendere gli scarpini al chiodo giocando dapprima con Reggiana e poi Carrarese.

Chicco Evani è stato fondamentale anche in Nazionale, con la quale ha partecipato ai Mondiali del 1994 e peraltro ha segnato il penalty nella finale con il Brasile. Chiusa la carriera da calciatore, ha allenato per diversi anni il settore giovanile del Milan e successivamente le selezioni dell’Italia fino al 2018, quando Roberto Mancini lo ha chiamato per ricoprire il ruolo di suo vice. In campo Alberico Evani ha ricoperto il ruolo di centrocampista esterno e centrale, impiegato talvolta come terzino sinistro, si distingueva per concretezza, sostanza e professionalità.

Alberico Evani, la vita privata

Poche informazioni trapelano sulla vita privata di Alberico Evani, si sa solo che è sposato e ha quattro figli.

Alberico Evani su Instagram

Alberico Evani ha un account Instagram ufficiale (@albericoevani).

Profilo Instagram di Alberico Evani

Blog

Ultimi aggiornamenti